COMUNITÀ PASTORALE
SANTA TERESA DI GESÙ BAMBINO – DESIO

NOTIZIARIO SETTIMANALE DELLA PARROCCHIA SS. SIRO e MATERNO

COMUNITÀ IN CAMMINO

Anno 18 – Numero 32 5 aprile 2020

UNA PASQUA “FATTA” IN CASA

Il verbo “fare” è molto brianzolo: indica intraprendenza, creatività, laboriosità. Pasqua “fatta” in casa non significa “trascorsa” in casa, ma proprio “fatta”, cioè costruita, elaborata, inventata.

Televisione, radio e web ci inonderanno di proposte liturgiche e anche la Comunità Pastorale trasmetterà il Triduo Pasquale su YouTube, per permettere a chi lo desidera di partecipare ai riti pasquali: “partecipare”, appunto, non solo essere spettatori, assistere a uno spettacolo.

Ecco che in questa occasione si può sbizzarrire la fantasia dei singoli e delle famiglie. I sussidi diocesani e altri presenti in internet possono dare moltissimi suggerimenti.

Anch’io proporrei anzitutto di non mettersi davanti al televisore o al computer come si fa per i film, le fiction, gli eventi sportivi o i reality. La Cena del Signore, l’Adorazione della Croce, la Veglia Pasquale saranno più veri e più vivi se cuore, mente e fantasia si prepareranno e “faranno” la Pasqua. Cosa fare? Segni semplici della fede vicino allo schermo: un cero acceso, la Bibbia aperta, un crocifisso o un’icona. Ma anche segni quotidiani: il cesto del pane da spezzare insieme; alcuni attrezzi di lavoro; immagini di amici oggi distanti o di chi si cura dei crocifissi del mondo (poveri lontani e malati vicini); oggetti importanti per la storia della famiglia ecc.

In chiesa preti, cantori, lettori e sacrestano faranno la loro parte, ma nelle case entrerà Gesù, com’è scritto nel libro dell’Apocalisse (3,20): «Ecco: sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me».

don Gianni

VICINI TRA NOI E NELLA COMUNITÀ

CHIESE APERTE (rispettando le norme in vigore)

Parrocchia Apertura Chiesa Telefoni Uffici Parrocchiali
Basilica 9.30-12.00 15.00-17.30 370-3127795 (LUN-VEN 17.00-19.00)
San Giovanni Battista 8.00-12.00 15.00-18.00 338-4349447 (don Flavio)
Santi Pietro e Paolo 9.00-16.30 339-4911830 (Graziana)
San Pio X 8.00-18.00 349-0571601 (don Paolo)
San Giorgio Martire 9.00-12.00 15.00-18.00 370-3127795 (LUN-VEN 17.00-19.00)
  • CONFESSIONI: SABATO ore 16.30-17.30 (in Basilica, S. Giovanni B., S. Pio X)
  • ROSARIO: SABATO ore 18.00 (trasmesso dalla Basilica)

PER LA PREGHIERA QUOTIDIANA

  • LITURGIA DELLE ORE: scarica sul cellulare l’app. Liturgia delle Ore (puoi scegliere rito ambrosiano)
  • S. ROSARIO: ore 18.00 ogni giorno su TV2000
  • S. MESSA QUOTIDIANA SUL DIGITALE TERRESTRE DELLA TV
  • Chiesa Tv (canale 195) dal Duomo di Milano:
    da lunedì a giovedì ore 8.00; sabato ore 17.30; domenica ore 9.30
    1. Tv 2000 (canale 28): ore 7.00 (con papa Francesco); 8.30; 19.00
    2. Tele Padre Pio (canale 145): ore 7.30; 11.30; 18.00

PREGARE CON LA BASILICA DI DESIO – VIA RADIO E WEB

  • con il ricevitore della radio parrocchiale (in vendita in Segreteria Parrocchiale)

AGGIORNAMENTI, RIFLESSIONI, INFORMAZIONI

  • Canali TELEGRAM della Comunità e delle Parrocchie:
    • Comunità Pastorale S. Teresa di GB. Desio
    • Parrocchia SGB Desio
    • Parrocchia SPX Desio
    • Parrocchia SSPP Desio
    • Oratorio BVI Desio
    • Parrocchia San Giorgio – Desio

LA COMUNITÀ AFFIDA NELLA PREGHIERA

  • I defunti della scorsa settimana: Cesare Nanni e Anna Maria Erba Nanni, Luciano Riva, Luigi Colombo, Angela Maria Parravicini, Giuseppe Castoldi, Luciana Colotti Gini, Lino Carcano, Marisa Radaelli Arienti, Tanina Notaro Pepe, Michele Di Monte, Gaetano Belloni.

E SE A PASQUA NON POSSO CONFESSARMI?

Le indicazioni della Chiesa per un tempo straordinario

A causa dell’emergenza sanitaria è impossibile celebrare il sacramento della penitenza nei modi e nei tempi a cui eravamo abituati fin qui nel tempo di Quaresima e Pasqua.

Al riguardo l’insegnamento della Chiesa indica quanto segue: quando si è sinceramente pentiti dei propri peccati, ci si propone con gioia di camminare nuovamente nel Vangelo e non ci si può confessare e ricevere l’assoluzione, si è già realmente e pienamente riconciliati con il Signore e con la Chiesa (vedi il Catechismo della Chiesa Cattolica, nn. 1451-1452).

In concreto si propone di fare, nell’intimità con il Signore, un atto di sincero e profondo pentimento e di scegliere un gesto di penitenza come segno che ripari al male commesso e che rafforzi la volontà di servire il Signore.

Quando sarà possibile, si cerchi comunque un confessore per la confessione e l’assoluzione.

L’impossibilità di celebrare il sacramento non impedisce alla misericordia infinita di Dio di raggiungere, perdonare, salvare ogni suo figlio e figlia.

L’EUCARISTIA AL CENTRO DELLA COMUNITÀ

LUNEDÌ 6 APRILE 2020
Gb 2,1-10; Tb 2,1b-10d; Lc 21,34-36 La tua legge, Signore, è fonte di pace
✙ 7.30 Basilica (Luciano Arosio e familiari)
✙ 9.00 Basilica (Missionari Saveriani defunti)
✙ 18.30 Basilica (Severo Rodolfi / Carla / Giovanni Orsenigo / Antonia Arienti / Massimo Luberto)
MARTEDÌ 7 APRILE 2020
Gb 16,1-20; Tb 11,5-14; Mt 26,1-5 Dal profondo io grido a te, Signore, ascolta la mia voce
✙ 7.30 Basilica (Luigi Mauri)
✙ 9.00 Basilica (Giovanni, Irene e Piero Fumagalli)
✙ 18.30 Basilica (Nunzia Pelissa, Giorgetto e Nunzia Vara)
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
Gb 42,1-10a; Tb 13,1-18; Mt 26,14-16 Dammi vita, Signore, e osserverò la tua parola
✙ 7.30 Basilica (Felice Biassoni)
✙ 9.00 Basilica (Luigia, Giulio e Piergiorgio Como)
✙ 18.30 Basilica (Maria Novi e Giovanni Bruno)

Nella Settimana Santa, che la liturgia ambrosiana chiama «autentica», la Chiesa celebra i misteri della salvezza: Cristo morendo ha distrutto la morte e risorgendo ha ridato a noi la vita

SETTIMANA AUTENTICA

La nostra Pasqua, vissuta più in casa che in chiesa, è la cena secondo Giovanni: i suoi segni espressivi sono la lavanda dei piedi, la rivelazione intensa agli amici dei pensieri più profondi, la preghiera più accorata al Padre (mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano)

5 aprile Domenica delle Palme XXXV Giornata Mondiale della Gioventù

SS. Messe in Basilica: ore 8.30**, 10.00**, 18.30

Ore 11.00 Milano-Duomo: S. Messa dell’Arcivescovo; in diretta su Telenova (canale 14), Chiesa Tv (canale 195), Radio Marconi, Radio Mater, www.chiesadimilano.it (canale YouTube)

9 aprile Giovedì santo

Ore 21.00 Basilica: S. Messa in coena Domini**

10 aprile Venerdì santo

Ore 15.00 Basilica: Celebrazione della morte del Signore**

Ore 21.00 Via Crucis con Papa Francesco trasmessa in TV

11 aprile Sabato santo

Ore 21.00 Basilica: Solenne Veglia Pasquale**

12 aprile SOLENNITÀ DI PASQUA

SS. Messe in Basilica: ore 8.30**, 10.00**, 18.30

Ore 11.00 Milano-Duomo: S. Messa dell’Arcivescovo; in diretta su Telenova (canale 14), Chiesa Tv (canale 195), Radio Marconi, Radio Mater, www.chiesadimilano.it (canale YouTube)

13 aprile Lunedì dell’Angelo

SS. Messe in Basilica: ore 8.30**, 10.00**, 18.30

** Celebrazioni trasmesse dalla Basilica sul canale PASTORALE DESIO di YOUTUBE

Foglietti della S. Messa disponibili nelle chiese, su www.chiesadimilano.it e su Telegram