basilica

COMUNITÀ PASTORALE SANTA TERESA DI GESÙ BAMBINO – DESIO

NOTIZIARIO SETTIMANALE DELLA PARROCCHIA SS. SIRO e MATERNO

COMUNITÀ IN CAMMINO

LA RIVOLUZIONE DEL SILENZIO

Nella settimana entrante la Comunità Pastorale propone in tutte le parrocchie le Giornate Eucaristiche; momenti di adorazione in giorni sia feriali sia festivi, che prolunghino nel profondo del cuore quanto la celebrazione della Messa già ci fa vivere: il contatto con Gesù, l’ascolto della sua Parola, l’adorazione della sua presenza.

Nella frenesia della vita contemporanea, dove tutti hanno da correre e sono pieni di preoccupazioni, se non di angosce e di rabbie, si vorrebbe avere un po’ di tempo per sé, nella calma e nella solitudine. Ma quando osserviamo qualcuno nel silenzio imbarazzato di una sala d’attesa oppure correre nel parco o seduto in autobus o in metropolitana, spesso lo vediamo attraverso l’auricolare ascoltare musica o attendere qualsiasi chiamata telefonica, oppure compulsare furiosamente il cellulare alla ricerca di notizie, comunicazioni, contatti. Persino in chiesa pare necessario salutare i presenti, scambiare (più di) qualche parola, dimenticandosi del saluto dovuto al “padrone di casa” e del silenzio che favorisce la preghiera (per poi magari cadere nel mutismo quando la proclamazione o il canto diventano comunitari).

L’adorazione a cui invitano le Giornate Eucaristiche è originariamente l’avvicinamento della bocca a colui che si venera (dal latino ad os: “alla bocca”, come il bacio dei Magi a Gesù Bambino per es.), un gesto interiore di affetto, attenzione e ascolto. E chiede una connessione, un collegamento: l’ascolto della Parola di Dio, la preghiera con il Vangelo in mano. Ma affinché si realizzi e porti frutto dobbiamo scegliere il coraggio e la rivoluzione del silenzio.

don Gianni

Pages: 1 2